Il microcredito in Italia. I progetti e le iniziative in corso

 Il microcredito ha avuto in Italia uno sviluppo costante, anche se largamente insufficiente. In questi ultimi anni l'offerta di microprestiti è cresciuta, grazie all'iniziativa di vari soggetti appartenenti al mondo bancario (soprattutto fondazioni e istituti di credito) e all'impegno di numerosi enti privati (fondazioni non bancarie, associazioni, enti religiosi ecc.). Ma, nonostante questa grande mobilitazione, il libello dell'offerta complessiva è comunque ancora molto al di sotto della domanda. Il libro prosegue la ricognizione delle iniziative in atto in Italia al 31 dicembre 2008 - condotta nel corso degli ultimi cinque anni dalla società c.borgomeo&co. - analizzando le principali iniziative di microcredito e cercando di evidenziare le caratteristiche dei programmi che meglio di altri sono stati in grado di rispondere alle esigenze del target cui erano rivolti. Offre di conseguenza un quadro esaustivo del microcredito nel nostro paese, utile per sviluppare ulteriormente questo nuovo ammortizzatore sociale.

Il libro è frutto dell'iniziativa del Comitato Nazionale Italiano Permanente per il Microcredito, nato nel 2007 sotto l'egida della presidenza del Consiglio dei ministri e con il patrocinio del Presidente della Repubblica, con la missione di lottare contro la povertà e l'esclusione finanziaria e sociale attraverso gli strumenti della microfinanza.


Vedi allegato

Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »