Dopo di noi: un seminario
2017-01-14

 Sabato 14 gennaio a Carpi un seminario sulla legge per il Dopo di Noi    

"Disposizioni in materia di assistenza in favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno famigliare" è questo il titolo della legge n. 112 del 22 giugno 2016 più semplicemente definita "sul dopo di noi", che sarà al centro del seminario di formazione promosso dalla Fondazione Progetto per la Vita di Carpi con il patrocinio del Comune di Carpi, dell'Unione Terre d'Argine e del Collegio notarile di Modena.

Nella mattina di sabato 14 gennaio, con inizio alle 9.30, interverranno autorità ed esperti per fare il punto sui primi passi di attuazione della nuova legge, dopo la pubblicazione dei primi decreti attuativi e l'assegnazione dei fondi alle Regioni. La Fondazione Progetto per la Vita è sorta per iniziativa di alcune associazioni operanti nell'area della disabilità, con la consulenza e il supporto di un team di professionisti, proprio con l obiettivo di affrontare le problematiche giuridiche, assistenziali e abitative che incontrano le famiglie per assicurare un futuro di sicurezza e dignità alla persona disabile destinata a rimanere sola. "Questo seminario - spiega Sergio Saltini, presidente della Fondazione - si inserisce in un percorso avviato lo scorso anno per conoscere la nuova legge e cogliere tutte le opportunità che può offrire alle famiglie con disabili e all’operato della nostra Fondazione sul territorio".

Il convegno di sabato 14 gennaio, che avrà luogo alla sala congressi di viale Peruzzi a Carpi, sarà introdotto da Flavia Fiocchi, notaio, Presidente del Consiglio Notarile di Modena e del Comitato Regionale dei Consigli Notarili, si focalizzerà su due aspetti, il primo, affidato alla relazione dell'onorevole Edoardo Patriarca, riguarderà l'iter che la legge deve compiere per avere piena attuazione e servirà a cogliere, sulla base delle intenzioni del legislatore, quali sono le novità e le integrazioni con l'attuale normativa. Sarà poi il notaio Carlo Camocardi ad approfondire gli aspetti giuridici e gli strumenti privatistici previsti dalla nuova legge, a cui seguirà uno specifico focus sul "trust" affidato a Maurizio Morgillo, consigliere delegato di BPER Trust Company. 

L'evento formativo è aperto al pubblico, sono invitati in particolare amministratori pubblici, operatori socio-assistenziali e professionisti, ed stato richiesto l'accreditamento per la formazione di notai e avvocati. 

 


Vedi allegato

Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »