Ero Straniero: bilancio di un anno di integrazione sul campo
2016-07-06

 150 corsisti, 70 volontari e 14 corsi per il sesto anno del progetto di lingua e cultura italiana per immigrati adulti

 

Si è svolta lo scorso 2 giugno, presso il Cortile di Levante della Biblioteca Loria di Carpi, la festa conclusiva dell'anno 2015-2016 dei corsi di lingua e cultura per immigrati adulti Ero Straniero, sancendo così la chiusura estiva per il progetto che da sei anni Cooperativa Sociale Il Mantello, UDI (Unione Donne in Italia), MASCI (Movimento Adulti Scout Cattolici Italiani) e AC (Azione Cattolica) portano avanti grazie al sostegno di Fondazione CR Carpi e Fondazione Casa del Volontariato, con il patrocinio del Comune di Carpi.

Assai significativi i dati di quest’anno: 70 i volontari coinvolti, di cui 40 docenti, 150 studenti iscritti (130 frequentanti) per 30 nazionalità differenti, 14 corsi attivi di lingua e cultura italiana, 2 corsi di cucito, un giornale cartaceo da tre uscite all’anno, un sito internet e una pagina Facebook.

Molto importante, i corsi sono frequentati soprattutto da donne, agevolate nella partecipazione dal servizio di baby sitting posto in essere dagli organizzatori, e non occorre sottolineare come questo permetta loro di uscire di casa, socializzare, conoscere altre donne e sviluppare così quell’emancipazione che, in alcuni casi – isolamento, difficoltà linguistiche, mancanza di lavoro – rischia di restare lettera morta.

Una realtà, quella di Ero Straniero, che oltre ad essere solida e a costituire uno degli esempi di integrazione sul campo più importanti del territorio, si arricchisce di anno in anno di collaborazioni, sostenitori e nuove possibilità per i corsisti.

 

Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.erostraniero.it e la pagina Facebook ‘Erostraniero’.


Vedi allegato

Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »