Traiettorie balcaniche: in mostra gli scatti di Mirco Carletti (30-11-2013)
Traiettorie balcaniche: in mostra gli scatti di Mirco Carletti
2013-11-30
Dal 30 novembre 2013 all?11 gennaio 2014 una personale del fotografo Mirco Carletti alla Biblitoeca Loria di Carpi Traiettorie balcaniche: ? questo il titolo della mostra degli scatti del fotografo Mirco Carletti che sar? inaugurata sabato 30 novembre ? per poi concludersi sabato 11 gennaio 2014 - presso la Sala Espositiva della Biblioteca Loria di Carpi. Ad organizzarla il Gruppo Fotografico Grandangolo BFI, in collaborazione con la Biblioteca Multimediale Arturo Loria e il patrocinio di Comune di Carpi, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e FIAF - Federazione Italiana Associazioni Fotografiche. Traiettorie bianche ? il progetto nato dall'incontro di realt? differenti che si avvicinano; linguaggi che danno voce alle emozioni; emozioni che diventano protagoniste di un'esperienza di vita. Nei suoi 70 scatti, Mirco Carletti descrive la realt? dell'orfanotrofio ?Vera Blagojevic?, che si trova a Banja Kovjliaca, in Serbia: ? qui che vivono una quarantina di bambini, dai 3 ai 18 anni. Il tentativo ? quello di sviluppare un percorso di analisi di una situazione che ha la sua scaturigine in varie situazioni di disagio, non ultima, naturalmente, la tragica guerra che ha dilaniato i Balcani. Dal reportage di Carletti ? nato anche un libro, l'ultima parte del quale ? dedicata all'incontro con un gruppo di ragazzi dell'associazione Un bambino per amico. La mostra, la cui inaugurazione avverr? sabato 30 novembre alle ore 18.00 a cura di Gabriele Bartoli, rispetter? gli orari di apertura della Biblioteca Loria. Marted? 7 gennaio invece, alle ore 21.00 presso l?Auditorium della Biblioteca Loria, quanti avranno ammirato le sue foto, potranno incontrare personalmente Mirco Carletti il quale, nel corso dell?incontro dal titolo Notizie da un reportage, dialogher? con Giulia Bartoli, che proprio a partire da Traiettorie balcaniche ha elaborato una tesina, Matteo Carnevali, regista del progetto teatrale Teatrando s?impara - nato dalla collaborazione con Carletti e realizzato in Italia e in Serbia - e Paolo Gualtieri, presidente dell?associazione Un bambino per amico Onlus. Parallelamente alla mostra, prosegue Balkanica, il percorso di approfondimento della realt? del pi? grande conflitto etnico- religioso europeo del secondo novecento, quello nei Balcani, attraverso la settima arte. Sabato 23 novembre alle ore 21.00, presso l?Auditorium Loria, il pubblico potr? assistere a Il segreto di Esma, il film attraverso il quale Jasmila Zbanic racconta le ferite che la guerra, nella sua marcia distruttrice, si ? lasciata alle spalle, sia nel tessuto urbano, negli edifici, sia nell?intimo delle persone che l?hanno vissuta. A chiudere la rassegna promossa da Grandangolo e Universit? Mario Gasparini Casari, in collaborazione con Biblioteca Loria e il patrocinio di Comune di Carpi e Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi sar? invece, sabato 30 novembre, dopo l?inaugurazione della mostra di Mirco Carletti, Il sentiero, di Jasmila Zbanic, la storia di Luna, hostess, e del suo compagno Amar, controllore di volo, e del loro tentativo di avere un figlio, anche attraverso l?inseminazione artificiale.
Vedi allegato

Calendario Eventi

Agosto 2018
LunMarMerGioVenSabDom
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031
Vedi tutti gli eventi »