Come sviluppare calciatori pi? intelligenti: il metodo Horst Wein a Carpi
2013-11-22
COME SVILUPPARE CALCIATORI PI? INTELLIGENTI: IL METODO DI HORST WEIN A CARPI Da venerd? 22 a domenica 24 novembre, presso il Club Giardino di Carpi, una tre giorni con il grande allenatore Horst Wein, dedicata agli allenatori di giovanili di calcio ?Il calcio inizia dalla testa e termina nei piedi?, e ancora ?Un tecnico che vince tutto con i giovani non ha lavorato per il futuro dei suoi allievi ma per il proprio?: sono sufficienti un paio di citazioni per comprendere quale sia la filosofia che anima la pratica di Horst Wein, il mitico professore tedesco che, traslando l?esperienza di approccio alla disciplina dell?hockey su prato ai campi di calcio, ha rivoluzionato la pedagogia nel calcio, ideando il suo metodo di insegnamento ai giovanissimi esposto in ben 34 libri uno dei quali, nel 2012, si ? aggiudicato il Premio Nazionale di Letterature del Calcio ?Antonio Ghirelli? per la categoria ?Tecnica e Studi Specializzati?. Non a caso il suo metodo ? utilizzato, tra i tantissimi altri club, anche dal Barcellona, una tra le pi? forti e prestigiose squadre del mondo, che lo propone ai propri cadetti sin da bambini. Sar? proprio il professore tedesco ad essere protagonista, da venerd? 22 a domenica 24 novembre, del corso Come sviluppare calciatori pi? intelligenti: il metodo di Horst Wein a Carpi - promosso da CSI Carpi e Club Giardino e destinato ad allenatori di giovanili di calcio - che si svolger? presso il Club Giardino, presso il civico 39 della Strada Statale 468 Motta a Carpi. Centro degli incontri, delle conferenze, delle sessioni di valutazione, delle tavole rotonde che si avvicenderanno nel corso delle tre giornate sar? l?apprendimento del Funino, l?efficace metodo che ha reso celebre, e richiestissimo, il professor Wein. Metodo che pu? essere utilizzato in tutte le accademie calcistiche, professionistiche e dilettantistiche, e che parte dai 7 per arrivare ai 14 anni, attraverso cinque differenti livelli di formazione. Cuore del metodo, ? quello di adattare il gioco ai ragazzi, non viceversa. Correre troppo avanti, forzare la mano e forzare la natura fisica e psicologica del bambino sono esattamente gli errori da evitare: l?allenamento si sviluppa attraverso giochi semplificati ed esercizi correttivi. Dai 10 anni in poi, ogni gioco semplificato ? corredato da esercizi di brain kinetik, ovvero allenamenti semplificati della mente, legati al movimento. ?Questo corso vuole incentivare la formazione non solo dell?allenatore in s? ? spiega l?organizzatore e responsabile del CSI calcio Riccardo Soragni ? ma soprattutto dell?intero settore giovanile, perch? solo attraverso la collaborazione negli anni tra allenatori ? possibile completare quel lavoro cos? complesso che si concretizza nella crescita armoniosa del ragazzo?. Esprime la sua soddisfazione, poi, il presidente del Comitato CSI di Carpi Guido Leporati: ?Che un personaggio della portata di Horst Wein abbia accettato di essere con noi a Carpi ?, oltre che un onore ed una soddisfazione, anche la prova di come il CSI carpigiano organizzi eventi di grande rilevanza e portata, puntando alla qualit? e avendo, come linea guida, l?idea che lo sport debba essere, prima che competizione, vera e propria educazione. Del singolo e, insieme, del suo rapporto con gli altri. Dai compagni di squadra ai concittadini e al resto della societ?, poi, il passo non ? cos? lungo come si potrebbe pensare?. Una considerazione sull?importanza dell?happening arriva anche da Carmelo Alberto D?Addese, assessore allo Sport e Benessere del Comune di Carpi: ?Questa sar? una settimana speciale per gli sportivi della nostra citt?, soprattutto per gli appassionati di calcio che avranno modo di conoscere Horst Wein. Quando si crea un modello organizzativo e di gioco capace di produrre risultati rilevanti a livello mondiale ci si interroga sulla importanza della formazione e su quanto sia necessario per dirigenti e allenatori l'aggiornamento professionale costante?. Data l?importanza dell?evento e i posti limitati, si consiglia di prenotare in anticipo. Per informazioni ? possibile inviare una mail all?indirizzo riccardo.soragni@gmail.com o telefonare al 339.4857378.
Vedi allegato

Calendario Eventi

Aprile 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30
Vedi tutti gli eventi »