Progetto 'Autonomia in famiglia e dalla famiglia': sabato 23 febbraio un seminario alla Casa del Volontariato
2013-02-19
Cosa succeder? ai nostri figli ?dopo di noi?? Che ne sar? dei nostri cari disabili quando, una volta cresciuti loro ed invecchiati noi genitori, dovranno ?cavarsela da soli?? E? a partire da questo l?interrogativo, spesso tarlo angosciante per le famiglie dei disabili, che ? nato il progetto Autonomia in famiglia e dalla famiglia, promosso dall?associazione Progetto per la vita, in collaborazione con Fondazione Casa del Volontariato, Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, con il patrocinio del Comune di Carpi e con il contributo Confederazione italiana agricoltori e associazione Il tesoro nascosto. Il progetto, che punta a sostenere i disabili adulti e le loro famiglie nella costruzione di un percorso di graduale e progressivo distacco e vita autonoma attraverso la sperimentazione, in piccoli gruppi, della vita in un luogo diverso dalla propria abitazione familiare durante i fine settimana, sar? affiancato da una fase pi? prettamente teorica e di confronto, che si concretizzer? in una serie di incontri serali. Momento importate, l?assemblea plenaria di sabato 23 febbraio alla Casa del Volontariato di via Peruzzi 22 a Carpi, nel corso della quale ragazzi e famiglie potranno affrontare ed approfondire, nel ruolo di protagonisti, le tematiche principali che accompagnano la vita adulta ed il percorso di autonomia. Nella giornata di sabato 23 interverranno numerosi esperti: Giorgio Magnani, psichiatra presso il Centro di Salute Mentale Carpi e responsabile del Centro Diurno e dei Gruppi Appartamento; Vanda Menon, Medico Specialista in Geriatria per i Disturbi Cognitivi del Distretto AUSL di Carpi, per l'aspetto particolare della famiglia in invecchiamento; Rossana Cattabbriga, responsabile Settore Disabili Adulti del Distretto AUSL di Carpi, Sabrina Tellini Responsabile area della non autosufficienza dei Servizi sociali dell?Unione Terre d?Argine. Parte importate nella giornata l?avranno inoltre le psicologhe e psicoterapeute Raffaella De Santis e Vera Morselli, responsabili del progetto. Moderer? Nelson Bova, giornalista e presidente de Il Tesoro Nascosto, associazione genitori figli con disabilit?. La giornata inizier? con una presentazione dell'associazione seguita dall?apertura della plenaria che si approfondir? l'importanza di costruire un percorso di autonomia volto a prevenire le preoccupazioni del ?dopo di noi?.
Vedi allegato

Calendario Eventi

Gennaio 2018
LunMarMerGioVenSabDom
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031
Vedi tutti gli eventi »