28. LA CASA DEL VOLONTARIATO HA UN NUOVO PRESIDENTE
2012-04-19

 Avvicendamento alla guida della Fondazione carpigiana dedicata al Terzo Settore

A succedere a Mauro Benincasa, Presidente uscente della Fondazione Casa del Volontariato di Carpi, nel suo incarico sarà il già Vicepresidente Lamberto Menozzi.

 “Ho intenzione di non accettare più l’incarico di Presidente perché, dopo tanti hanno di impegno, credo di meritare un po’ di riposo – spiega Benincasa – e anche perché credo sia opportuno, per coloro che da tanti anni sono sulla breccia, lasciare spazio anche ad altri”. Benincasa, che lascerà dunque il suo incarico pur rimanendo Consigliere d’amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi sino al 2014, ha maturato questa decisione per null’altro che il desiderio di trovare maggiore spazio per il suo privato. “Questo è un compito piuttosto impegnativo, e mi ha visto impegnato per anni con sincero entusiasmo. Credo d’altra parte che i risultati si vedano. Qui abbiamo messo in piedi un bel meccanismo, la struttura funziona e, pur restando ancora molto da fare, credo che Lamberto Menozzi, che mi succederà, troverà una situazione che non presenta problemi ma tante opportunità”.

Benincasa è stato ‘amministratore’ del ‘condominio’ di via Peruzzi sin dalla sua inaugurazione nel 2009 – ma lo segue sin dal 2008, quando il progetto nacque – ed è entrato  a far parte della Fondazione CR, come consigliere di indirizzo, nel 2005, nominato dalle associazioni di volontariato.

Salutando tutte le associazioni, Benincasa ne approfitta per tentare una previsione: “Se la Fondazione CR continuerà a sostenere questa struttura, come del resto è stato ribadito pubblicamente in ripetute occasioni dal Presidente Ferrari, credo che il futuro riserverà molte altre soddisfazioni. Ci sono iniziative che qui hanno visto la luce e il loro sviluppo grazie al tipo di struttura e ai legami che si possono creare tra i vari soggetti del Terzo Settore. La Casa contribuisce a mantenere molto alta l’offerta che le Associazioni possono dare alla città: qui non solo si fa volontariato bensì, oltre alla formazione, si creano laboratori per sperimentare forme sempre nuove del no-profit”.

“La Casa si è sviluppata talmente – chiosa Benincasa – che gli spazi si stanno già rivelando pochi rispetto alla domanda. Se la Fondazione CR vorrà, la domanda di acquisire ulteriori spazi da destinare al Terzo Settore e al suo sviluppo non manca”.

Benincasa ha maturato negli anni un rapporto di stima reciproco con il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi Gian Fedele Ferrari che gli ha voluto esprimere un saluto e un ringraziamento: “L’attuale Cda del quale è Presidente Benincasa scade formalmente oggi con l’approvazione del bilancio, e la Fondazione CR Carpi, madre della Fondazione Casa del Volontariato, nominerà in pochi giorni il nuovo Cda. Cinque anni fa, quando, come Fondazione CR Carpi, decidemmo di creare una Casa del Volontariato, considerando sostanziale, per un efficace supporto alle politiche sociali del territorio, fornire gratuitamente alle tante realtà che operano nell’ambito della solidarietà una sede adeguata in un contesto unitario, capace di farsi collante tra i soggetti ospiti e punto di riferimento per la promozione delle rispettive attività e dei servizi, sapevamo di esserci posti un obiettivo più che ambizioso. Nella realtà, i risultati hanno ampiamente superato le aspettative. Oggi, la Casa del Volontariato è una struttura efficiente che, oltre a ospitare più di 50 associazioni, favorisce la definizione di collegamenti stabili tra le stesse, coordina utili sinergie ed è attiva nell’evitare sovrapposizioni delle attività. Un esito che, per la Fondazione CR Carpi, è motivo di profonda soddisfazione e di questo va dato un caloroso e riconoscente ringraziamento a Mauro Benincasa che, in qualità di presidente della Fondazione Casa del Volontariato, è sempre stato in prima linea nell’adoperasi per il buon esito di questo ambizioso progetto. Ho appreso la decisione di Benincasa di non poter più presiedere la Fondazione CdV con vero dispiacere, per la stima e l’affetto che lo riguardano, peraltro espressi con reiterati inviti a continuare a ricoprire la carica di presidente, purtroppo cortesemente rifiutati. Sono certo che l’attività della Casa del Volontariato continuerà la sua efficace funzione di supporto e di moltiplicatore dell’operato delle realtà associative, grazie alla competenza nel settore che contraddistingue il suo Consiglio Direttivo, cui va un plauso per quanto fatto in questi anni. Un augurio infine al prossimo presidente, Lamberto Menozzi che, in qualità di vice, è stato un’altra preziosa colonna portante nella gestione e nelle attività di questo progetto”.

 

 

 


Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »