12. IL MICROCREDITO SUPPORTA GLI STUDENTI MERITEVOLI
2011-07-15

 COMUNICATO STAMPA

 IL MICROCREDITO SUPPORTA GLI STUDENTI MERITEVOLI

La consegna dei premi di studio della Fondazione Cassa di Risparmio è un’occasione per promuovere il microcredito anche tra i neolureati

La Fondazione Casa del Volontariato coglie l’occasione rappresentata dalla consegna dei premi di studio della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi per promuovere il microcredito anche tra i giovani neolaureati che necessitino di un prestito a tasso agevolato.

Il microcredito sociale promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi in collaborazione con Banca Popolare dell’Emilia Romagna è gestito dall’ufficio tecnico della Fondazione Casa del Volontariato. Oltre a rispondere ad esigenze collegate all’abitazione, alla tutela della propria salute, a fronteggiare eventi critici ed imprevisti, il progetto ‘Avere credito’ è nato anche per venire incontro agli studenti che vogliano cogliere tutte le opportunità di formazione – non sempre gratuite e alla protata di tutti. In questo caso la FCV invierà comunicazione ai 14 laureati premitai dalla FCR di Carpi per segnalare l’esistenza di questa opportunità.

Come sottolineato da Elena Po, responsabile della Segreteria Tecnica del progetto Avere Credito, il prestito del microcredito può: consentire ad uno studente di aumentare la propria mobilità – per raggiungere il posto di lavoro o per recarsi più agevolmente nei siti richiesti dal suo campo di studi; consentire l’accesso a master, corsi di specializzazione post-laurea ed altro; nel caso si abbia definitivamente terminato il proprio percorso formativo, fornire un piccolo contributo per aprire un’attività lavorativa in proprio; consentire, infine, di acquisire la strumentazione idonea a poter svolgere con maggiore autonomia le proprie ricerche (computer più moderno, strumenti tecnologici di vario genere).

Ricordiamo che il microcredito sociale può rappresentare la risposta giusta a molte, differenti esigenze, perché – oltre ad essere emesso attraverso una procedura rapida e trasparente - il tasso di interesse è minimo, pari al 4%. Non vi sono inoltre costri aggiuntivi da spese d’istruttoria e commissioni da rate. Chi accede al prestito dovrà essere affiancato da un tutor morale che potrà aiutarlo a risolvere gli eventuali problemi che possano emergere durante il periodo di restituzione. Le esigenze andranno comunque documentate e la richiesta finalizzata.

“Oltre agli studenti premiati – dichiara il Presidente della Fondazione Casa del Volontariato Mauro Benincasa – invitiamo tutti gli studenti meritevoli che vogliano portare avanti un progetto serio e rigoroso di studio e formazione. Il microcredito non si rivolge così solo alle persone in difficoltà, ma può essere anche un piccolo contributo a stimolare giovani entusiasti e capaci ad affacciarsi al mondo del lavoro o a continuare sulla strada della ricerca. Un mezzo concreto per aiutare i cervelli a non scappare”.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Casa del Volontariato in Via Peruzzi 22 a Carpi, dove ha sede l’ufficio di Segreteria Tecnica, al seguente recapito: tel. 059-6550238 nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì dalle ore 10.30 alle ore 12.30.

 


Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »