07. PRIMAVERA DEL VOLONTARIATO: DICHIARAZIONI DEI PROMOTORI
2011-04-11

COMUNICATO STAMPA

PRIMAVERA DEL VOLONTARIATO: UNA CATENA DI SOLIDARIETÀ

Dichiarazioni dei promotori

Gian Fedele Ferrari – Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi

L’idea della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi di creare la Casa del Volontariato, che così strutturata, organizzata e con tali finalità è l’unica in tutta Italia, è stata sicuramente vincente. Il nostro plauso è totale al Consiglio della Fondazione Casa del Volontariato poiché si è verificata piena sintonia tra gli obiettivi della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e l’operato della Casa del Volontariato. Ne è testimonianza questa importante iniziativa che ci auguriamo possa accogliere grandi consensi

 Mauro Benincasa, Presidente della Fondazione Casa del Volontariato di Carpi

Vorrei che passasse il messaggio che questa festa è stata pensata come un’occasione per le Associazioni di farsi conoscere alla cittadinanza. Di uscire dai loghi dove solitamente operano per “invadere” pacificamente gli spazi di socializzazione della nostra città. In questo modo si contribuisce al raggiungimento di tre scopi principali: far comprendere alle persone il ruolo silenzioso ma fondamentale che il volontariato riveste per tutti; interessare nuove leve all’esperienza del volontariato; rinsaldare sempre più i legami tra associazioni, istituzioni e territorio. Sono poi molto soddisfatto di come la Primavera sia anche una manifestazione che possa mostrare il lato gioioso ed allegro del Volontairato, perché aiutare gli altri è, va detto, oltre che utile e meritevole, anche divertente

 Simone Morelli, Assessore all’Economia del Comune di Carpi.

La presenza di una ricca rete dell’associazionismo del mondo del volontariato è senza dubbio una delle più prestigiose eccellenze di cui la nostra città può andar fiera. Già da tempo i vari attori che operano nel terzo settore promuovono sinergie e cercano utili collaborazioni tra le diverse realtà che insistono sul territorio, per dare delle risposte sempre più vicine ai nuovi bisogni della società. In questo quadro, l’Amministrazione comunale è protagonista da sempre nel sostenere ogni forma di collaborazione tra i diversi livelli di impegno nell’universo del volontariato. Nella Primavera del Volontariato -  una catena di solidarietà registriamo con grande soddisfazione il lavoro svolto dalla Fondazione Casa del Volontariato unitamente alla Fondazione Cassa di Risparmio, che hanno promosso una giornata di attività e promozione di quel tessuto associativo impegnato sia nel volontariato che nelle realtà no profit. Un ruolo importante e che va sottolineato è il contributo che il consorzio pubblico privato Con Carpi, ha svolto nella promozione di questa giornata, sensibilizzando attraverso la sua rete di rappresentanza associativa, l’importante manifestazione. Sono certo che la pluralità dei soggetti promotori, mossi dall’esclusivo sentimento di incentivare un patrimonio sociale, quale è il volontariato locale, non possa che sortire uno straordinario risultato, in termini di sensibilizzazione che di partecipazione di tutta la cittadinanza

Barbara Bulgarelli e Andrea Baraldi, Vicepresidente del Consorzio Con Carpi

La Festa del Volontariato è un'ottima occasione per creare sinergie con il territorio e promuovere le attività commerciali. La forza che il mondo del volontariato può esprimere, unita alla collaborazione con i negozi e con il mercato straordinario permettono di dare vita ad un evento importante per la nostra città. Riteniamo che sempre di più si debbano intercettare opportunità per coinvolgere e far partecipare, alle iniziative varie che si sviluppano, anche il settore del commercio: la Festa del Patrono è un esempio si questa collaborazione virtuosa

Rosario Cardillo, di MarketingCity Studio

L'atmosfera che si respira all'interno della struttura di via Peruzzi trasmette un senso di grande efficienza  e di evoluta concezione organizzativa legata soprattutto all'abbattimento definitivo di una barriera psicologica che per molto tempo ha visto immaginare le strutture del volontariato come qualcosa di necessariamente relegato all'ambito della precarietà. L'impostazione manageriale che connota invece questa esperienza aggregativa sembra restituire brillanti prospettive di sviluppo del ruolo effettivo che il terzo settore può e potrà esercitare nella realtà locale a favore dell'intera comunità



Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »