06. PRIMAVERA DEL VOLONTARIATO: UNA CATENA DI SOLIDARIETA'
2011-04-11

COMUNICATO STAMPA

PRIMAVERA DEL VOLONTARIATO: UNA CATENA DI SOLIDARIETÀ

A Carpi una giornata di festa dedicata all’associazionismo

In occasione dell’Anno Europeo del Volontariato 2011, la Fondazione Cassa di risparmio di Carpi, in accordo con la Fondazione Casa del Volontariato, con il patrocinio dell’Unione Europea e del Comune di Carpi, con il contributo del Centro Servizi Volontariato (CSV), San Rocco Arte e Cultura S.r.l., Consorzio Con Carpi, Consorzio Il Mercato e di tutte le associazioni di volontariato e promozione sociale aderenti, promuovono la Primavera del Volontariato, una catena di solidarietà, manifestazione che si svolgerà a Carpi nella giornata di domenica 17 aprile.

La manifestazione nasce dall’esigenza di rendere sempre più consapevole la cittadinanza della fondamentale importanza che tutto il mondo del Terzo Settore riveste per il mantenimento dell’integrità di quel tessuto sociale che è uno dei vanti del nostro territorio. Per far questo si è voluta creare una manifestazione/vetrina nella quale le 47 associazioni aderenti possano mostrare il lavoro da loro svolto, i progetti sviluppati, le finalità e, più in generale, stabilire nuovi contatti anche con chi non si è fin’ora avvalso dei servizi che il volontariato offre ed essere inoltre da stimolo alla partecipazione di nuovi volontari.

La Primavera del Volontariato ha ottenuto il patrocinio dell’Unione Europea per il particolare valore dell’iniziativa, che è stata giudicata in sintonia con il rinnovato spirito di promozione del volontariato promosso dall’Unione e dal Ministero del Lavoro italiano in occasione dell’Anno Europeo del Volontariato.

È inoltre importante sottolineare come questo evento, nato per volontà della Fondazione Casa del Volontariato e delle Associazioni ospiti abbia trovato l’adesione di tutti quegli organismi, pubblici e privati, che hanno a vario titolo a che fare con il Terzo Settore: il Centro Servizi per il Volontariato, la Consulta Comunale Socio Assistenziale, il Comune di Carpi, che partecipa fornendo il suo patrocinio; la presenza poi del Consorzio per la promozione del Centro Storico Con Carpi e del Consorzio Il Mercato testimonia come l’ambito del volontariato non debba essere interpretato solamente attraverso logiche assistenzialistiche, ma possa invece proporsi con forza sempre crescente come valido interlocutore delle realtà economico-produttive, nell’ottica di rilancio e rafforzamento di un’economia attenta al sociale che si giovi delle peculiari competenze del mondo no-profit; la Diocesi di Carpi, che, nella persona di S.E. Rev.ma Mons. Elio Tinti, porgerà un saluto e un augurio alla manifestazione, in una giornata di festa che, per i fedeli, è una delle date più importanti in vista della Pasqua.

La festa – alla quale aderiscono anche associazioni che non hanno sede nei locali della Fondazione Casa del Volontariato – si svilupperà nel tessuto cittadino, in quattro punti principali: la Casa del Volotariato, il Centro Storico, l’Auditorium San Rocco e il Parco delle Rimembranze.

Nell’area cortiliva antistante la Casa del Volontariato, al civico 22 di viale Peruzzi - che sarà aperta al pubblico nell’arco dell’intera giornata – si susseguiranno spettacoli e musica con i cori Ushac e Le Nuvole, i baskers della Cooperativa Sociale SCAI e l’animazione teatrale di Stefano Cenci e Dimensioni Paralelle Teatro. In Centro Storico, Piazza Martiri, fulcro della manifestazione, ospiterà i gazebo delle associazioni aderenti, che svolgeranno attività di promozione e mercatino solidale, e il mercato ambulante straordinario a cura del Consorzio Il Mercato; le attività commerciali del centro saranno aperte in via straordinaria e all’interno sarà possibile effettuare donazioni a sostegno della causa Lascia il resto e aiuta Medici con l’Africa; la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi ospiterà, presso Palazzo Brusati, la mostra fotografica “Il volontariato”, curata dal Gruppo Fotografico Grandangolo. L’Auditorium San Rocco, nella mattinata, coinvolgerà i più piccoli con animazione e laboratori circensi nel cortile esterno; la sera offrirà alla cittadinanza il concerto dell’Associazione Musicale Gospel Soul. Anche il Parco delle Rimembranze sarà animato, nell’arco della giornata, da eventi dedicati ai giovani: la mattina, UISP e CSI svolgeranno attività di promozione sportiva rivolta ai bambini e, il pomeriggio, si alterneranno i live di alcune rock e blues band locali e le esibizioni dei gruppi di aerobica, break dance e hip hop delle scuole di danza carpigiane.

Presso la Casa del Volontariato, l’Auditorium San Rocco e il Parco delle Rimembranze saranno attivi degli stands gastronomici a cura dei Centri Sociali Ancescao.

Nei quattro punti nevralgici sarà presente un Punto Informazioni, gestito dalla Fondazione Casa del Volontariato, che, per un giorno, porterà la propria attività al di fuori delle mura della Casa, distribuendo gadget e materiale informativo.

A collegare i vari punti d’interesse della manifestazione ci sarà poi il Coast to Coast Express, il trenino della solidarietà che, dalle ore 9.00 alle 19.30, consentirà a bambini ed adulti di non perdere nemmeno una delle iniziative in programma e sul quale sarà presente un simpatico intrattenimento con distribuzione di gadget e caramelle.

Un vasto programma di iniziative ed appuntamenti per far sì che a Carpi, questa primavera, a fiorire sia la solidarietà.

 


Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »