39. UNA VACANZA PER TUTTI: TURISMO DI SOLLIEVO
2012-09-04

 

Soddisfazione per il progetto tenutosi dal 25 giugno al 9 luglio 2012

Una vacanza per tutti: è questo lo slogan del progetto di turismo di sollievo, promosso dalla Fondazione Casa del Volontariato – in collaborazione con Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, GAFA (Gruppo Assistenza Familiari Alzheimer), USHAC (Unione Sportiva Hanicap Carpi), ALICE (Associazione per la Lotta all’Ictus Cerebrale), AMICA (Associazioni Amici delle Case Protette delle Terre d’Argine), Comitato comunale soggiorni anziani, Gruppo Parkinson e Amici del cuore – e che ha consentitno a 26 anziani, per la maggior parte coppie in cui uno dei due coniugi è parzialmente non autosufficiente, di trascorrere 14 giorni – da lunedì 25 giugno a lunedì 9 luglio 2012 – un soggiorno presso la Casa Vacanze Mare e Verde – ovvero una struttura attrezzata per la ricettività di portatori di handicap o anziani accompagnati - di Igea Marina (Rimini).

Questo gruppo di persone, è stato accompagnato da quattro operatori socio-sanitari della Cooperativa Gestione Servizi (Co.Ge.Se) di Carpi che, al fine di garantire una assistenza ad hoc e tagliata sulle esigenze delle persone, hanno preventivamente valutato le condizioni cliniche degl iscritti, attraverso un colloquio personalizzato.

Si precisa che il servizio offerto dagli operatori all’interno di questo progetto non è stato di tipo infermieristico ma solo assistenziale, poiché il progetto, per come è stato impostato, ha permesso di accompagnare persone solo parzialmente e non totalmente non autosufficienti.

La volontà di attuare il progetto nasce dalla consapevolezza di come quello estivo sia da sempre un periodo critico per le famiglie che hanno al proprio interno un malato cronico. Se, in assenza di questa condizione, con il sopraggiungere dell’estate di norma la famiglia programma un periodo di riposo dalla routine quotidiana, alcuni soggetti deboli possono al contrario sentirsi incapaci di progettare un soggiorno estivo senza l’assistenza di cui si avvalgono a casa. In questo periodo alla fatica dei mesi precedenti si aggiunge poi, per il caregiver (il familiare maggiormente coinvolto nell’assistenza quotidiana), l’inconveniente delle alte temperature.

Con Una vacanza per tutti la FCV si è dunque posta l’obiettivo di organizzare un soggiorno di vacanza per anziani parzialmente non autosufficienti e i loro accompagnatori. Oltre ai benefici del soggiorno marittimo, sono stati verificati svariati altri effetti positivi: la possibilità, per il malato e il suo familiare, di uscire dall’isolamento, di socializzare con persone che vivono esperienze simili, di mutare ritmi e attività della giornata, ricevere stimoli ricreativi e conviviali, creare una nuova rete di contatti sociali.

Al ritorno racconta l’esperienza la responsabile della Co.Ge.Se Gianna Morselli:

Hanno fatto tanta spiaggia e mare, su richiesta degli anziani stessi. Passavamo ad alzarli alle 7 di mattina, provvedendo poi alla loro igiene e facendo in seguito colazione tutti insieme. Alle nove si era sulla spiaggia. A mezzogiorno iniziavamo a prepararli per il pranzo, mentre dalle 14.30 alle 16.00 c’era il riposo pomeridiano, finito il quale li rialzavamo per tornare in spiaggia. Alle 18.00 si iniziavano le docce, finendo intorno alle 19.30 per poi cenare. Alla sera si stava in compagnia, facendo giochi di gruppo e chiacchierando. Devo dire che si sono trovati molto bene insieme. Anzi, dato che, cosa strana, si trattava nella maggior parte dei casi di coppie in cui erano i mariti ad accompagnare le mogli parzialmente non autosufficienti, per loro questi hanno realmente rappresentato giorni di riposo e ristoro, nel corso dei quali sono riusciti a fare gruppo, a ricaricarsi e stringere amicizia. Il vero problema è stato il ritorno, perché nessuno di loro se ne sarebbe voluto andare più. Tirando le somme, il bilancio è molto positivo. Basti pensare che siamo tornati a casa il lunedì ed il venerdì della medesima settimana avevano già organizzato una cena alla quale hanno partecipato tutti. Si tratta, tra l’altro, di un progetto innovativo per il territorio: non era mai capitato di accompagnare un gruppo così numeroso di anziani.

 

 

 

 


Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »