37. LAVORO DI PUBBLICA UTILITA': LA PROCEDURA
2012-09-04

 

Grazie al “progetto pilota”, che ha visto il primo lavoratore di pubblica utliità, assistito dell’Avvocato Massimiliano Mariani, inserirsi presso la Coop. Sociale S.C.A.I., primo Ente Ospitante ad aver manifestato la propria diponibilità, è stato possibile identificare la seguente PROCEDURA di adesione ed esecuzione dei lavori di pubblica utilità presso gli Enti Ospitanti:

 

-       (i) l’imputato di una delle dette violazione del Codice della Strada, direttamente o a mezzo del suo difensore di fiducia, dovrà prendere contatti con la FCV al fine di valutare una eventuale disponibilità degli Enti Ospitanti. In caso positivo, sarà il condannato che, sulla base delle proprie attitudini e propensioni, nonché in seguito ad opportuno colloquio con il Tutor del Progetto, potrà individuare l’associazione più adatta alla sua situazione.

-       (ii) Seguirà la formale dichiarazione congiunta di disponibilità tra il soggetto e l’Ente Ospitante, da consegnare al difensore, affinchè proceda nella richiesta di sostituzione della pena avanti al Tribunale.

-       (iii) Infine, con sentenza , il Giudice, in caso di accogliemento dell’istanza, sostituirà la pena detentiva con i lavori di pubblica utilità, indicando presso quale Ente prestare tale attività, i giorni di lavoro con le modalità ed i tempi già individuati nella dichiarazione di disponibilità.(iv) segue la definizione del programma di esecuzione dei lavori tra il lavoratore e l’Ente Ospitante, anche grazie al supporto del Tutor del Progetto.

-       (v) durante tutta ‘la durata del programma, l’Ente Ospitante sarà supportato, nell’accoglienza e nell’accompagamento del lavoratore,  dal Tutor del Progetto.

-       (vi) al termine dei lavori l’Ente Ospitante dovrà redigere la Relazione sull’assolvimento degli obblighi di lavoro.

-       (vii) previa verifica della regolare esecuzione dei lavori di pubblica utilità il Tribunale dichiarerà estinto il reato, dimezzerà la sanzione amministrativa della sospensione della patente e revocherà la confisca del veicolo sequestrato.

 


Calendario Eventi

Dicembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031
Vedi tutti gli eventi »